5 BEVANDE CALDE DELIZIOSE
#confortevoli

5 BEVANDE CALDE DELIZIOSE

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per il pumpkin spice latte:
80 g Purea di zucca
400 ml Latte fresco
2 tazzine Caffè
2 cucchiaini Zucchero di canna
1/2 cucchiaino Cannella
1 grattata Noce moscata
1 fettina Zenzero fresco
1 Chiodo di garofano
200 g Panna montata leggermente zuccherata
Per la cioccolata calda speziata:
200 ml Latte di avena oppure un altro latte
2 cucchiaini Cacao amaro
3 cucchiaini Zucchero di canna
4 Semi di cardamomo
2 fette Zenzero fresco
1 punta Peperoncino fresco
50 g Cioccolato fondente io uso quello al 70%
Per il brulè di mele:
500 ml Sidro o succo di mela
5 cucchiaini Zucchero di canna
metà Arancia
4 strisce Scorza di limone
2 Anice stellato
2 Stecche di cannella
2 Chiodi di garofano
2 rametti Ribes
Per il golden milk
200 ml Latte di cocco
200 ml Latte di avena oppure un altro latte, anche vaccino
2 cucchiaini Sciroppo d'acero
1 cucchiaino abbondante Curcuma
1 cucchiaino Cannella
1/4 Bacca di vaniglia oppure mezza bacca di vaniglia svuotata
una macinata Pepe nero
Per il mocaccino:
400 ml Latte fresco intero
2 tazzine Caffè
q.b. Cacao amaro

Non si va sul banale e si accontenta tutti;)

  • 15 minuti
  • 2 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per il pumpkin spice latte:

  • Per la cioccolata calda speziata:

  • Per il brulè di mele:

  • Per il golden milk

  • Per il mocaccino:

Intro

Condividi

5 BEVANDE CALDE DELIZIOSE – tutte facili e veloci, ideali per l’autunno e l’inverno

Le bevande calde sono ricette perfette per scaldarsi d’inverno. Oggi ve ne presento 5: alcune vegane, altre vegetariane e tutte senza glutine. La prima è il pumpkin spice latte, poi una cioccolata calda speziata, un vin brulè, ma di mele, il golden milk e il mocaccino. Le idee non sono poche e sono certo che tra queste riuscirete a individuare la vostra preferita.

Più nel dettaglio…

Le bevande calde sono sempre state una mia grande passione. Che sia tè, caffè o cioccolata calda basta che ci sia qualcosa in una tazza e sono felice. Ovvio che adesso, con l’arrivo dell’inverno, questa voglia si accentua e non poco. È da settembre che volevo fare questo video e sono certo che il periodo ora è quello perfetto, appena prima delle feste che così tutti ci organizziamo per prepararle in casa ed essere più ispirati.

Sono tutte idee semplici ma d’effetto, proprio come la filosofia che adoro usare in cucina: scena sì ma senza troppi sforzi. Queste bevande sono tutte diverse, nel senso che ognuna di queste ha dei gusti che non somiglia ai gusti delle altre ed era proprio questo quello che volevo, così da accontentare tutti, infatti sono certo che almeno 1 su 5 vi ispirerà ma se siete messi come me vi faranno impazzire tutte.

Alcune sono vegane, altre vegetariane perchè ho usato il latte vaccino, una lievemente alcolica che ricorda il vin brulè, una bevanda tipica dell’arco alpino e che ho sempre bevuta fin da bambino, ecco forse perchè sono così. Non aspettatevi tra queste la cioccolata calda, quella arriverà più avanti, magari vicino a Natale che è proprio il momento in cui tutti noi siamo radunati in casa con tanto tempo a disposizione e ci vogliamo tanto coccolare.

In ogni caso non pensiate che queste bevande sono da meno: sono tutte favolose e belle esteticamente, qualcuna però più golosa e qualcun’altra più digeribile e benefica ma dipende da come vi sentite voi quel giorno in cui le preparerete: se vi volete proprio concedere una pausa godereccia o più sobria e benefica ma ugualmente buona.

CLICCA QUA SOTTO PER IL VIDEO

(Visited 7.415 times, 8 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Il pumpkin spice latte...

La prima ricetta che ho pensato di preparare è il il pumpkin spice latte, quindi una sorta di cappuccino alla zucca lievemente speziato. Qui possiamo subito dire che si tratta di una ricetta golosa data anche dalla marea di panna montata che ci sta sopra, ma ogni tanto ci sta dai...

Schiacciate la purea di zucca che avrete ottenuto cuocendo una zucca ridotta a pezzi in forno oppure al vapore fino a quando risulta molto morbida. Tenete d'occhio la quantità: dev'essere 80 g da cotta.

Versate la purea in un pentolino, unite le spezie (cannella, zenzero, chiodo di garofano e noce moscata), lo zucchero e poi il latte.
Portate a cottura fino a quando il latte risulterà caldo ma non bollente. Raggiunta la temperatura gradita spegnete la fiamma e unite le due tazzine di caffè.

Ora rimuovete lo zenzero e il chido di garofano e frullate il composto con un frullatore a immersione per ottenere un pumpkin spice latte liscissimo e leggermente montato, infatti il minipimer mentre sarà in azione ingloberà aria.

Versate il pumpkin spice latte in due tazze, guarite con la panna montata, una spolverata di cannella, una stecca di cannella e della purea di zucca leggermente addolcita con dello sciroppo d'acero.

2
Fatto

La cioccolata calda speziata...

Questa tra tutte è la mia preferita. Non che le altre non mi piacciano, le adoro, ma questa proprio... da amante del cioccolato e dei sapori speziati questa è proprio tanta roba. Vi riscalderà non solo perchè la berrete calda ma anche per le sue spezie all'interno: divine.

In un pentolino versate il cacao, lo zucchero di canna, le spezie (zenzero, semi di cardamomo tagliati a metà e la punta di un peperoncino alla quale avrete rimosso i semi interni). Versate poi il latte e stemperate nel frattempo con una frusta.

Portate a cottura e una volta raggiunto il punto di ebollizione spegnete la fiamma e unite il cioccolato fondente. Servite.

3
Fatto

Il brulè di mele...

Tipicamente alpina: il brulè di mele. Una sorta di vin brulè ma preparato con il sidro e ovviamente speziato con i profumi tipici del Natale, quindi cannella, anice stellato, chiodi di garofano e gli immancabili agrumi, quindi arancia e cannella. Anche se abitate in appartamento quando lo gusterete vi sembrerà di essere in montagna ai mercatini nel mese di dicembre.

Tagliate mezza arancia a fettine e mettetele in un pentolino assieme alle strisce di scorza di limone (che avrete ricavato con l'aiuto di un pelapatate), unite le spezie quindi anice stellato, stecche di cannella, chiodi di garofano e infine lo zucchero. Versate anche il sidro oppure il succo di mela (e nel caso voi usiate il succo vi consiglio di dimezzare le quantità dello zucchero) e portate sul fuoco.

Fate bollire per circa 3 o 4 minuti affinché parte dell'alcol evapori (naturalmente se scegliete il succo di mele non occorre far bollire il composto).
Versate il burlè nei bicchieri con parte della sua frutta e guarnite con un rametto di ribes.

4
Fatto

Il golden milk...

Oramai sdoganatissimo ma che io preparo da almeno 3 o 4 anni. Io l'ho sempre adorato con il latte vegetale (quindi anche qui ricetta vegana), in particolare quello di cocco in lattina perchè con le spezie che ci sono dentro è qualcosa di indescrivibile. So che a molti non ispira ma dovete provarlo raga. E poi è tanto buono quanto sano e ricco di benefici.

Versate in un pentolino la curcuma, una macinata di pepe nero (che serve per farci assorbire le proprietà della curcuma), la cannella e la vaniglia (o 1/4 di bacca alla quale preleverete i semi interni oppure mezza bacca svuotata che aggiungerete intera nel composto e vedrete che insaporirà comunque).

Aggiungete poi il latte di cocco, il latte d'avena e lo sciroppo d'acero. Portate a cottura sempre mescolando e una volta raggiunto il bollore spegnete la fiamma e servite nelle due tazze.

5
Fatto

Il mocaccino...

Famoso ma non famoso, infatti spesso lo sentiamo nominare nei bar ma non sappiamo come si fa a prepararlo. Benissimo: oggi vi insegno come si fa;)

In un pentolino versate il latte che dev'essere intero e di qualità, infatti il mocaccino si caratterizza per l'abbondante schiuma quindi la ricerca accurata dell'ingrediente è fondamentale.
Mentre il latte si scalda (ma non fatelo diventare bollente) preparate due caffè.

Una volta che il latte ha raggiunto la temperatura giusta versatelo in un contenitore alto e stretto e con un montalatte formate la schiuma. Mi raccomando: una volta che si è montato sbattete il contenitore in modo tale da far uscire le bolle d'aria più grosse e fatelo roteare, così la parte montata del latte si amalgamerà alla parte liquida in modo tale da formare una sorta di crema.

Versate nelle due tazze un cucchiaino di cacao, poi i due espressi (ovviamente uno per tazza) e mescolate.
Poi spargete sulla superficie del caffè un po' di cacao con l'aiuto di un colino (questo renderà più scenografica la bevanda), versate il latte montato e decorate con ancora una spolverata di cacao.

6
Fatto

CONSIGLI:

Fatemi sapere se questa ricetta vi è piaciuta e se la proverete.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Un abbracciones
Davide;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
GIRELLE ALLA PIZZA SOFFICISSIME
successiva
LINZER TORTE, quella di mia nonna
precedente
GIRELLE ALLA PIZZA SOFFICISSIME
successiva
LINZER TORTE, quella di mia nonna