Gnocchi di polenta al Gorgonzola
#chesisciolgonoinbocca

1 0
Gnocchi di polenta al Gorgonzola

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per l'impasto degli gnocchi:
500 g Polenta già cotta anche taragna o precotta
200 g Ricotta vaccina
200 g Farina circa
3 Uova
200 g Grana
q.b. Sale, pepe, noce moscata
Per la salsa al Gorgonzola:
160 g Gorgonzola
60 g Latte

Il recupero della polenta;)

  • 35 minuti
  • 4 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per l'impasto degli gnocchi:

  • Per la salsa al Gorgonzola:

Intro

Condividi

Gnocchi rustici, morbidi e autentici della mia terra.
Questi gnocchi di polenta vi lasceranno senza parole.

Sono deliziosi e sono una perfetta idea per il recupero della polenta, che se vi avanza si potrà tranquillamente trasformare in un perfetto primo piatto autunnale-invernale, perfetto per stupire, anche se sono convinto che arriverete al punto di cucinare la polenta appositamente per questi gnocchi da quanto sono buoni.

La salsa al Gorgonzola è la ciliegina sulla torta, ma coloro che odiano i formaggi, in particolare il Gorgonzola, potranno comunque stare tranquilli.

Perfetti anche con una salsa al pomodoro e panna, oppure con il ragù alla bolognese, o con i funghi, e, per l’estate, ottimi con una salsa di pomodorini freschi, acciughe, olive e tanto basilico, perché la polenta è un piatto non solo invernale;)

Clicca qui sotto per la videoricetta;)

(Visited 198 times, 1 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

L'impasto...

Schiacciate con uno schiacciapatate la polenta fredda e la ricotta.
Mescolate con le uova, la farina e il grana grattugiato. Salate e pepate e aggiungete anche la noce moscata grattugiata.

Formate dei lunghi cilindri di un paio di centimetri di diametro e quindi degli gnocchi di 3-4 centimetri.

2
Fatto

La fonduta...

Scaldate il latte senza portarlo ad ebollizione e nel frattempo tagliate a tocchetti il Gorgonzola.
Fatelo sciogliere nel latte e tenete in caldo.

3
Fatto

La cottura...

Cuocete gli gnocchi per circa 3 minuti in acqua salata che deve sobbollire.
Scolateli e fateli saltare per un minuto assieme alla fonduta.

Se necessario unite dell'acqua di cottura per mantenerli morbidi e cremosi.

4
Fatto

CONSIGLI:

La dose della farina è piuttosto indicativa, dato che dipenderà dalla morbidezza della polenta, dall'acquosità della ricotta, dalla grandezza delle uova. L'impasto comunque dovrà restare leggermente appiccicoso.

Se volete fare ancora prima potreste utilizzare una buona polenta istantanea e lasciarla raffreddare in una pirofila dai bordi bassi e piuttosto ampia.

Fatemi sapere se questa ricetta vi è piaciuta e se la proverete.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Un abbraccio!

Davide;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
Pollo ripieno alle castagne
successiva
Stelline alla cannella (Zimtsterne)
precedente
Pollo ripieno alle castagne
successiva
Stelline alla cannella (Zimtsterne)