PEPERONI RIPIENI (di carne e vegetariani)
#peperoniinversionegolosa

PEPERONI RIPIENI (di carne e vegetariani)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per i peperoni ripieni di carne:
2 Peperoni
150 g Macinato misto
80 g Salsiccia
100 g Zucchina
50 g Pane raffermo
50 g Grana grattugiato
100 g Provola o Fontal
1 Uova
1 ciuffo Prezzemolo
3 cucchiai Olio extra vergine
1 cucchiaino raso Aglio in polvere oppure 1 spicchio di aglio tritato finemente
60 ml Acqua
q.b. Sale e pepe
1 manciata Pangrattato
Per i peperoni ripieni vegetariani:
3 Peperoni
80 g Pane raffermo
200 g Ricotta
100 g Pomodorini
1 Peperoncino
150 g Cipolla rossa circa 1
50 g Pecorino romano
10 foglie Basilico fresco
4 cucchiai Olio extra vergine di oliva
q.b. Sale e pepe
Features:
  • Piccante
Cuisine:

Degli scrigni preziosi e saporiti;)

  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per i peperoni ripieni di carne:

  • Per i peperoni ripieni vegetariani:

Intro

Condividi

PEPERONI RIPIENI (DI CARNE E VEGETARIANI)

I peperoni ripieni sono un secondo, un contorno o un piatto unico molto gustoso. Ho pensato di farli in due modi: alcuni con la carne (macinato e salsiccia, ma potreste usare anche il tonno), altri vegetariani (quindi senza carne, con ricotta e pomodorini). Sono cotti al forno, leggermente gratinati, e sono un piatto estivo che farà impazzire i più golosi ma non solo.

Quando mi trovo nella seconda metà dell’estate la verdura di riferimento è il peperone. È incolpato da sempre per le sue pessime proprietà digestive (ma se togliete la buccia, cosa che potreste fare tranquillamente anche in questa ricetta, da cotta o ancora da cruda, il problema se ne va).

Nonostante questo è sempre molto apprezzato sopratutto perchè è comunque un vegetale che si trova tutto l’anno, è economico, saporito e ricchissimo di nutrienti.

Con i peperoni, oltre che a fare la classica peperonata o utilizzarli per farcire la pizza il venerdì sera, si possono veramente fare una marea di ricette anche perchè sono tanto versatili e quando si ha bisogno di una verdura che ha una buona personalità spesso si va a scegliere proprio loro. Pensate alla pasta alla crema di peperoni: quanto è buona? Ti bastano 4 ingredienti di cui uno sarà proprio il peperone e prepari una primo da urlo. Il leccarsi i baffi sarà accettato e anche atteso.

Questa volta ho pensato di proporvi con questo ingrediente adorato i peperoni ripieni. In questo modo i peperoni li rendiamo in assoluto i protagonisti e saranno lo scrigno perfetto per due ripieni diversi ma super gustosi.

Ho voluto fare due varianti per accontentare tutti, anche perchè io stesso mi ritrovo in un contesto in cui ogni giorno mi tocca soddisfare varie richieste. Ecco: diciamo che così ho voluto anticipare le richieste che magari potreste farmi o che vi potrebbero fare gli altri. Cambierà il ripieno, infatti il primo ripieno che vi propongo nel video è vegetariano mentre il secondo alla carne (qui sul blog invece viceversa).

CLICCA QUA SOTTO PER IL VIDEO;)

(Visited 1.546 times, 5 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

I ripieni di carne...

Con l'aiuto di un coltello o di un mixer sminuzzate il pane (preferite la mollica rafferma piuttosto della crosta per avere un risultato migliore) e mettetelo in una ciotola con l'acqua e lasciate un attimo riposare.

Grattugiate finemente la zucchina e poi aggiungetela al pane ammorbidito. Aggiungete questi ingredienti: la carne macinata, la salsiccia, le uova, il grana (presi dalla dose totale), 2 cucchiai di olio extra vergine (sempre presi dalla dose totale), l'aglio in polvere, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.
Impastate con le mani per amalgamare bene gli ingredienti, poi unite la provola o il Fontal tagliato a cubetti e terminate di amalgamare.

Pulite i peperoni rimuovendo prima la calotta superiore (quella in cui è presente il picciolo) e facendo attenzione a non romperli eliminate le parti bianche interne con l'aiuto di un coltello.

Riempite i peperoni con la farcitura, distribuite sulla superficie un po' di pangrattato e completate con l'ultimo cucchiaio d'olio che servirà per ungere entrambi i peperoni.
Cuocete in forno statico a 190° per circa 45 minuti.
Attendete poi 10 minuti prima di servirli.

2
Fatto

Quelli vegetariani

In una padella fate soffriggere la cipolla rossa tagliata a fettine assieme a 3 cucchiai di olio presi dalla dose totale della ricetta e al peperoncino al quale avrete rimosso i semi interni per poi sminuzzarlo finemente.
Poi unite uno dei 3 peperoni presi dalla dose totale della ricetta tagliato a cubetti abbastanza piccoli, e fatelo cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. In questa fase salate.

Tagliate i pomodorini a pezzetti e fateli saltare in padella assieme ai peperoni ammorbiditi. Lasciate cuocere ancora 5 minuti, poi spegnete il fuoco, aggiungete il basilico spezzettato con le mani fate intiepidire leggermente.

Con l'aiuto di un coltello o di un mixer sminuzzate il pane (preferite la mollica rafferma piuttosto della crosta per avere un risultato migliore) e poi versatelo nella padella con le verdure (così non dovrete sporcare altre ciotole). Unite la ricotta e 40 g di pecorino presi dalla dose totale della ricetta. Il ripieno è fatto!

Riempite i peperoni con la farcitura, distribuite sulla superficie i 10 g di pecorino rimanenti e completate con l'ultimo cucchiaio d'olio che servirà per ungere entrambi i peperoni.
Cuocete in forno statico a 190° per circa 45 minuti.
Attendete poi 10 minuti prima di servirli.

3
Fatto

CONSIGLI:

Fatemi sapere se queste ricette vi sono piaciute e se le proverete.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Un abbracciones
Davide;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
LA VERA GRANITA SICILIANA: 3 gusti tradizionali
successiva
CHEESECAKE GIAPPONESE (cheesecake cotone)
precedente
LA VERA GRANITA SICILIANA: 3 gusti tradizionali
successiva
CHEESECAKE GIAPPONESE (cheesecake cotone)