Polpette di pesce con salsa allo yogurt ed erbette

Polpette di pesce con salsa allo yogurt ed erbette

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per le polpette:
600 g Pesce bianco merluzzo, pesce persico, platessa
3 Uova
60 g Olive denocciolate verdi, nere, taggiasche
3 Patate
1 mazzetto Prezzemolo
1 spicchio Aglio
q.b. Sale
Pane grattato senza glutine in caso di intolleranza
1 l Olio di semi di arachidi
Per la salsa allo yogurt
125 g Yogurt senza lattosio in caso di intolleranza
qualche stelo Erba cipollina
Finocchietto selvatico opzionale
Prezzemolo
qualche grano Pepe rosa
Sale
3 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • min 40
  • 4 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per le polpette:

  • Per la salsa allo yogurt

Intro

Condividi

Le polpette sono tre i cibi più trasversali. Le puoi fare con la carne, con le verdure, con il pane raffermo, ma puoi prepararle anche con il pesce.
Oggi ho trovato il pesce persico, ma potresti sostituirlo con il merluzzo, con il baccalà, con la sogliola, o con qualsiasi altro pesce bianco che più gradite.
Saranno fritte ed accompagnate con una salsa a base di yogurt super profumata.

(Visited 196 times, 1 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Lessate le patate con la buccia in acqua salata. Spelate e schiacciatele ancora calde per facilitare le operazioni. Versate la purea di patate in una ciotola e lasciate raffreddare.

2
Fatto

Nel frattempo tagliate il pesce a tocchetti e frullatelo con l’aiuto di un frullatore assieme ad un uovo, al sale e se preferite un trito più fine, frullate assieme anche le olive denocciolate, lo spicchio di aglio e il prezzemolo. Io ho preferito tritare questi ultimi tre ingredienti a coltello per ottenere un risultato più grossolano.
Versate il composto frullato nella ciotola assieme alle patate schiacciate ed amalgamate il tutto.

3
Fatto

Sbattete le rimanenti 2 uova con un pizzico di sale, per togliere la bavosità delle uova e disponete il pangrattato in un piatto piano (nel caso di intolleranze utilizzate il pangrattato senza glutine oppure frullate pane e/o grissini senza glutine).

4
Fatto

Formate le polpette, dovranno avere la dimensione di una noce. State attenti a non formare crepe. Passatele poi nell’uovo e nel pangrattato.

5
Fatto

Scaldate l’olio di semi in una pentola alta e piuttosto stretta, al fine di non consumare troppo olio, avendo comunque una frittura profonda che garantisce un fritto croccante e asciutto, stando attenti a non superare i 180 gradi.

6
Fatto

Preparate la salsa yogurt, mescolando lo yogurt, anche senza lattosio, il pepe rosa tritato grossolanamente, l’erba cipollina, il prezzemolo, il finocchietto, il sale e l’olio extra vergine di oliva.
Friggete le polpette per 4/5 minuti fino a renderle dorate ed abbinate la salsa creata.
Per avere un piatto completo ho aggiunto un’insalatina di spinacini freschi, conditi anch’essi con la salsa di yogurt.

7
Fatto

CONSIGLI:

Queste polpette sono ottime anche al forno. Cuocetele in forno statico direttamente sulla leccarda con della carta forno a 190 gradi per circa 20 minuti. Avrete così un piatto ancor più leggero, ma comunque gustoso.
Se lo gradite, aggiungete alla base della polpetta anche del formaggio grattugiato per un risultato ancor più goloso e saporito.

Per ulteriori dettagli vi consiglio di vedere il video qui sopra in descrizione, uno strumento in più per avere un quadro generale della ricetta, e perché no…anche per farvi due risate ;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
Risotto alle fragole, robiola e riduzione al balsamico
successiva
Torta foresta nera
precedente
Risotto alle fragole, robiola e riduzione al balsamico
successiva
Torta foresta nera