Torta foresta nera
Red cherry forest cake

Torta foresta nera

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per il Pan di Spagna al cioccolato
6 Uova
170 g Zucchero
150 g Cioccolato fondente
75 g Burro
100 g Farina
50 g Amido di mais Maizena
1 bustina Lievito per dolci
mezza bacca Bacca di vaniglia o vanillina
1 pizzico Sale
Per il ripieno e la decorazione:
500 g Ciliegie
50 g Zucchero
60 ml Maraschino oppure kirsch
750 ml Panna fresca liquida
300 g Cioccolato fondente
circa 20 Amarene con il loro sciroppo
  • min 140
  • 10 Porzioni
  • Difficile

Ingredienti

  • Per il Pan di Spagna al cioccolato

  • Per il ripieno e la decorazione:

Intro

Condividi

21 anni. Non ci posso credere…
Già non ne dimostravo 20, adesso poi con 21…
Vabbè, spero che quando sarò un pensionato, sempre se la pensione ci sarà, dimostri l’età di un ometto ardito e pimpante di una quarantina!
Con il mio compleanno di certo non potevo non proporre la torta che adoro e che preparo tutti gli anni, ovvero la Torta Foresta Nera. Il Pan di Spagna soffice e morbido al cioccolato, e non al cacao, accompagna una farcitura sontuosa e davvero equilibrata, ovvero panna montata, amarene e ciliegie. Il tocco per dare croccantezza? Sottili sfoglie di cioccolato extra fondente. Altro? Beh, qualche bollicina e sono il più felice.
Non sapete che regalo farmi? Continuate ad interagire con il blog e con il canale di Youtube. Questo è quello che desidero da voi, per crescere assieme.

(Visited 338 times, 1 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Preriscaldate il forno a 180 gradi, funzione statica (consigliata per preparare le torte soffici).
Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde assieme al burro e lasciatelo intiepidire.
Imburrate una tortiera da 24 cm e foderatela con la carta forno.
Mescola in una ciotola la farina, l’amido di mais e il lievito.

2
Fatto

Montate i tuorli d’uovo con metà dose di zucchero, la vaniglia e un pizzico di sale, fino a renderli chiari e spumosi.
Aggiungete il composto di cioccolato e burro e continua a sbattere per altri 2 minuti.
Incorporate le polveri setacciate e mescola dal basso verso l’alto.
Montate pure gli albumi con la restante dose di zucchero, mantenendoli comunque cremosi. Questi incorporateli delicatamente al composto di tuorli e cioccolato in due step.
Versate il composto nella tortiera e cuocete per circa 50 minuti.
Terminata la cottura (verifica con l’aiuto di uno stecchino) estraete la torta dal forno e lasciatela raffreddare coprendola con un canovaccio o dell’alluminio.

3
Fatto

Denocciolate le ciliegie, tenendone una decina integre per la decorazione.
Fatele saltare in padella per qualche minuto assieme allo zucchero e al maraschino oppure al kirch.
Lasciate intiepidire e successivamente filtrate il succo. Questo, mescolato a qualche cucchiaio di sciroppo di amarena, in base ai vostri gusti, sarà la bagna della torta.

4
Fatto

Montate la panna fresca con la vaniglia in una ciotola freddissima assieme alla vaniglia.
Tagliate in tre dischi il pan di spagna. Create il primo strato bagnando la torta con lo sciroppo ottenuto, aggiungete metà ciliegie saltate e una decina di amarene e copri con la panna montata. Fate la stessa operazione anche con il secondo strato per poi completare con l’ultimo disco. Bagnate anche quest’ultimo con lo sciroppo per poi rivestire completamente la torta con un sottile strato di panna in superficie e sui lati.

5
Fatto

Potreste ricavare delle scaglie di cioccolato con l’aiuto di un pela patate, scaldando leggermente una tavoletta di cioccolato, ma per una decorazione d’effetto vi do un’altra alternativa.
Sciogliete a bagnomaria o nel microonde il cioccolato per la decorazione.
Congelate qualche placca da forno o qualsiasi altro contenitore che abbia una superficie piana e rigida.
Girate al contrario la placca congelata, versateci sopra del cioccolato fuso, spatolandolo in maniera uniforme, creando una sfoglia molto sottile, attendete qualche secondo, e raschiate con l’aiuto della spatola. Sarà ancora piuttosto malleabile, e seguendo le forme della torta, potrete decorarlacon le sfoglie seguendo i vostri gusti e la vostra fantasia. Si dovrà ottenere una torta dall’aspetto increspato e maestoso.
Decorate poi a piacimento con qualche ciuffo di panna e le ciliegie tenute da parte.

6
Fatto

CONSIGLI:

Se decidete di utilizzare la panna vegetale, già zuccherata, allungate con dell'acqua lo sciroppo per la bagna.
Se le ciliegie non fossero di stagione, utilizzate esclusivamente le amarene.

Per ulteriori dettagli vi consiglio di vedere il video qui sopra in descrizione, uno strumento in più per avere un quadro generale della ricetta, e perché no…anche per farvi due risate ;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
Polpette di pesce con salsa allo yogurt ed erbette
successiva
Torta salata di verdure a spirale
precedente
Polpette di pesce con salsa allo yogurt ed erbette
successiva
Torta salata di verdure a spirale