Tiramisù alle fragole
LE RICETTE + SEMPLICI

6 0
Tiramisù alle fragole

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
600 g Fragole
500 g Mascarpone
6 cucchiai Zucchero
200 ml Panna fresca
4 Tuorli
3 Albumi
380 g Savoiardi
60 ml Liquore all'uovo opzionale
qualche fogliolina Menta
un pizzico Sale

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cuisine:
  • 3 h
  • 10 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

Intro

Condividi

TIRAMISÙ ALLE FRAGOLE

Il tiramisù alle fragole è la prima variante preparata del tiramisù classico, tradizionale e conosciuto in tutto il mondo. È preparato sopratutto in primavera per la stagionalità delle fragole ed è apprezzato da tutti gli amanti della frutta e ovviamente dai non amanti del caffè.

Francamente lo trovo più rinfrescante e adatto alla bella stagione rispetto alla versione originale, che risulta più corposa e avvolgente.

Il tiramisù alle fragole è un dolce che mai ci verrebbe in mente in inverno, ecco perché è perfetto da preparare in primavera, in particolare da aprile a quando le fragole sono ancora buone!.

Il tiramisù alle fragole è un dolce originale ma divenuto quasi un classico, grazie alla montagna di ricette postate su blog e social network. In ogni caso ognuno ha una versione differente e io voglio proporvi la mia;)

LA MIA VERSIONE

Bene allora io vi dico subito che per preparare la crema utilizzo anche gli albumi, per molti insignificanti ma la versione originale veneta privilegia gli albumi rispetto alla panna. Io per non sbagliare ci metto sia albumi che panna montata, così avrò maggior garanzia nell’ottenere un composto spumoso e aerato. Se preferite i tuorli li potete anche pastorizzare per aver maggior sicurezza preparando uno sciroppo di acqua e zucchero e magari per tutti i consigli vi lascio questo articolo che vi potrebbe aiutare.

Mi raccomando però: le uova devono assolutamente essere a temperatura ambiente quando avranno smesso di montare, mi riferisco sopratutto se le pastorizzerete e quindi dovrete portarle alla temperatura di oltre 60 gradi. Vedrete che man mano che montano la temperatura diminuirà;)

Il mascarpone io lo aggiungo e lo monto assieme ai tuorli, in questo modo si amalgama ancora più alla crema e montando leggermente si rassoda. Se preferite potete aggiungere anche un pò di vaniglia ma io preferisco mantenere il gusto della classica crema del tiramisù che ovviamente riporta al sapore del mascarpone.

LE FRAGOLE NON SOLO A PEZZETTI

Occhio che in questo caso le fragole non saranno solo a pezzi ma una parte verrà saltata e frullata. Sostituirà il caffè e in questa appunto verranno immersi i savoiardi. Vedrete che specialità

P.S. Vi lascio un’altra idea con le fragole che sicuramente apprezzerete, basta che clicchiate qui

Clicca qui per il video;)

(Visited 7.145 times, 1 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Preparate la purea di fragole: in un pentolino versate 200 g di fragole intere (parte verde esclusa) ed 1 cucchiaio di zucchero. Cuocete per 5 minuti coprendo con un coperchio oppure versate 2 cucchiai di acqua. Terminata la cottura, frullate il tutto ed aggiungeteci 200/250 ml di acqua. Dovremo ottenere una consistenza piuttosto liquida, al fine di intingere i savoiardi. Lasciate raffreddare.

2
Fatto

Tagliate a cubetti le fregole rimanenti. Tritate 2/3 foglie di menta ed aggiungetele ai cubetti di fragole. Lasciate macerare per qualche minuto.

3
Fatto

Sbattete i tuorli d’uovo assieme a 2 cucchiai di zucchero fino a renderli chiari e spumosi.
Nel frattempo montate anche la panna fredda da frigo in una ciotola refrigerata, in modo tale da avere maggior sicurezza di ottenere un bel risultato.
Unite ai tuorli montati il mascarpone e fate montare nuovamente per 4/5 minuti, aggiungendo poi i 60 ml di liquore all’uovo e un pizzico di sale.

4
Fatto

Montate gli albumi aggiungendo i restanti 3 cucchiai di zucchero (in questo modo otterrete una consistenza più morbida e meno grumosa)

5
Fatto

Incorporate alla crema di mascarpone gli albumi montati e la panna sbattuta.
Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare.

6
Fatto

Sporcate il fondo della pirofila con poca crema al mascarpone, distribuite in senso verticale i savoiardi imbevuti nella bagna alle fragole, ricoprite con la crema e distribuiteci al di sopra i cubetti di fragola macerati.
Procedete con il secondo strato, distribuendo i savoiardi nel senso opposto e terminate il tutto con delle foglioline di menta per decorare.

7
Fatto

CONSIGLIO:

Potreste sostituire la panna animale con quella vegetale. Quest’ultima però in commercio si trova già zuccherata, quindi diminuite la dose di zucchero iniziale.
Per un risultato più moderno e chic, optate per una presentazione monoporzione.
Se vi ho incuriosito, guardate il video qua sopra!
È l’occasione per avere un quadro ancor più chiaro della ricetta e motivo per farvi fare anche due risate;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
Pasta con melanzane e pesce spada
successiva
Risotto alle fragole, robiola e riduzione al balsamico
precedente
Pasta con melanzane e pesce spada
successiva
Risotto alle fragole, robiola e riduzione al balsamico