ROAST BEEF PERFETTO, COME SI PREPARA?
#teneroeleggero

ROAST BEEF PERFETTO, COME SI PREPARA?

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
1 kg Girello o Noce di Manzo o vitellone
3 rametti Rosmarino
1 foglia Salvia
3 rametti Maggiorana facoltativa
1 bicchiere Vino bianco
1 spicchio Aglio
4 cucchiai Olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio Senape
q.b. Sale e pepe
Features:
  • Gluten free

Sottile, tiepido o freddo

  • 50 minuti
  • 6 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

Intro

Condividi

ROAST BEEF PERFETTO: TUTTI I PASAGGI

Oggi vi mostro tutti i passaggi per imparare come preparare a casa un roast beef perfetto! Io ho usato il girello, che non è il taglio principale che si usa (che sarebbe la lombata, più costosa) ma è comunque perfetto ed è anche economico! Il roast beef è un secondo piatto tipico anglosassone proposto principalmente la domenica e i cui avanzi vengono spesso utilizzati per dei panini: pronti a imparare come si faccia?

Mangio la carne non troppo spesso, anzi, oserei poche volte e quando la mangio la voglio “fatta bene” nel senso che pretendo sia cotta a puntino e che venga esaltata la sua qualità. Mi sono spesso documentato su come ottenere un perfetto arrosto, una tagliata cotta giusta, una marinatura che dia soddisfazione. La carne pretende rispetto e se si sbaglia anche solo un passaggio poi il risultato può risultare davvero sgradevole.

Quanto è importante una rosolatura, la temperatura al cuore, il riposo dopo la cottura. Purtoppo non sempre tutte queste accortezze si seguono e ve lo ridico: non sono importanti, di più. La vostra carne risulterà più morbida e succulenta così, vedrete.

Con questa ricetta non voglio uscire dal discorso fatto qua sopra. Il Roast Beef è un secondo che necessita di cura. Non prevede step difficili ma richiede attenzione, proprio per rimanere soddisfatti all’assaggio. La carne che ho scelto è ovviamente quella di manzo, ma in realtà potreste anche optare per il vitellone se volete un risultato ancora più tenero. Ma con il manzo si otterranno già risultati sorprendenti.

CLICCA QUA SOTTO PER LA RICETTA SCRITTA:)

(Visited 520 times, 1 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Si comincia...

Legate la carne (nel video si vede il metodo che uso io, pratico e veloce, tralasciando il casino che faccio sempre con lo spago) e salatela in superficie.

Ora rosoliamola, quindi in una padella rovente versiamo solo 2 cucchiai di olio e facciamo rosolare la carne su tutti i lati.
La Reazione di Maillard ossia la caramellatura degli zuccheri presenti nella carne permetterà di formare una crosticina molto invitante alla carne, donando un sapore irresistibile.

Finita questa fase mettiamola su una gratella e lasciamola intiepidire.

2
Fatto

Insaporiamola...

In una ciotola miscelate il cucchiaio di senape con i restanti cucchiai di olio extra vergine di oliva e spalmate questo composto su tutta la superficie dell'arrosto così da insaporirlo maggiormente e sopratutto per fare appiccicare le erbe aromatiche (salvia e rosmarino) che avremo precedentemente tritato in precedenza. Quindi distribuiamole sulla carne, pepate e mettiamo la carne su una griglia, perché pronto per la cottura.

3
Fatto

Cuociamola...

Preriscaldate il forno a 190° modalità statica.
In una teglia da forno versate 2 cm di acqua, il vino bianco e l'aglio, al quale avrete rimosso l'anima centrale.
Posizionatela sul fondo del forno mentre la gratella con la carne nella parte centrale.
In questo modo la cottura della carne sarà uniforme e i succhi e i profumi che perderà durante la cottura andranno a finire nella teglia con l'acqua, creando un seghetto delizioso.

Cuociamo la carne circa 20 minuti (calcolate che occorreranno 20 minuti per kg di carne e se avete a disposizione un termometro calcolate che la temperatura al cuore dovrà arrivare attorno ai 53° (qualche grado in più o in meno se volete una cottura più al sangue o più cotta, in ogni caso non cuocetelo troppo altrimenti risulterà duro e stopposo).

4
Fatto

Ci siamo...

Una volta pronta tritate la maggiorana (facoltativa) e distribuitela sulla carne per conferirle un profumo più fresco e primaverile/estivo e avvolgetela nella carta d'alluminio e poi nella pellicola. Attendete 40 minuti circa per servire il Roast Beef tiepido oppure almeno 1 ora per servirlo freddo (come piace a me).

Nel frattempo filtrate il sugo della teglia, deglassando (grattando con una spatola) prima il fondo della teglia per avere un sugo più saporito e fatelo restringere leggermente se dovesse essere necessario.

Rimuovete lo spago dalla carne e affettatela sottilmente con il coltello o con l'affettatrice. Guarnite con poco sugo e un filo d'olio.

5
Fatto

CONSIGLI:

Sarà perfetta così, assieme a un po’ di verdure grigliate o con della misticanza per un antipasto/secondo fresco oppure in un panino al posto dell’affettato per una variante golosa.
È perfetta anche per uno stuzzichino o per un buffet.

Potete conservarla in frigo avvolta con della pellicola per un massimo di 3 giorni.

Fatemi sapere se questa ricetta vi è piaciuta e se la proverete.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Un abbracciones
Davide;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
TORTA SALATA CON PESTO, FAGIOLINI E PATATE
successiva
PANE NUVOLA ALLA NUTELLA (Bao Buns)
precedente
TORTA SALATA CON PESTO, FAGIOLINI E PATATE
successiva
PANE NUVOLA ALLA NUTELLA (Bao Buns)