• Home
  • + green
  • BEVANDE RINFRESCANTI perfette per l’estate

BEVANDE RINFRESCANTI perfette per l’estate
#percombattereilcaldo

BEVANDE RINFRESCANTI perfette per l’estate

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
Per il drink al lampone:
250 g Lamponi freschi o surgelati
60 g Zucchero bianco o di canna
mezzo Limone
800 ml Acqua
q.b. Ghiaccio a cubetti
Per lo sprizt al pompelmo:
200 g Ananas
2 Pompelmo
80 g Zucchero bianco o di canna
5 rametti Rosmarino
200 ml Acqua
400 ml circa Spremuta di pompelmo
q.b. Ghiaccio a cubetti
Per la limonata allo zenzero:
3 cucchiai Limoni
70 g Sciroppo d'agave oppure miele o sciroppo d'acero
1 cucchiaio colmo Zenzero fresco grattugiato
circa 15 Foglie di menta
q.b. Ghiaccio a cubetti
Per il tè alla pesca e basilico:
4 Pesche mature
1 l Acqua
4 cucchiai Zucchero di canna o bianco
circa 20 foglie Basilico
3 Bustine di tè
q.b. Ghiaccio a cubetti
Smoothie al melone, lime e menta:
500 g Melone bianco o verde
2 Lime
circa 20 foglie Menta
2 cucchiai Sciroppo d'agave oppure sciroppo d'acero o miele
16 fettine Cetriolo
q.b. Ghiaccio a cubetti da tritare

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Gluten free
  • Vegan

Tutte e 5 favolose, sia bòne che belle;)

  • 4 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

  • Per il drink al lampone:

  • Per lo sprizt al pompelmo:

  • Per la limonata allo zenzero:

  • Per il tè alla pesca e basilico:

  • Smoothie al melone, lime e menta:

Intro

Condividi

BEVANDE RINFRESCANTI: PERFETTE PER L’ESTATE E QUANDO FA CALDO

Le bevande rinfrescanti sono un ottimo rimedio per sconfiggere il caldo. Sono tutte facili e veloci da preparare, tutte analcoliche, perfette anche per un aperitivo con gli amici e sopratutto buonissime. Vi propongo un tè freddo pesca e basilico, una limonata con limone e zenzero, uno spritz al pompelmo, uno smoothie al melone, menta e lime e un drink al lampone. Vedrete che bomba

PIÙ NEL DETTAGLIO…

È arrivata l’estate e la voglia di bevande rinfrescanti per non colare per il caldo è sempre dietro l’angolo. Quest’anno rispetto all’anno scorso che avevo proposto solo i tè freddi ho deciso di preparare delle bevande fresche più particolari e sopratutto NON banali. Le bevande rinfrescanti sono perfette quando vorrete assaporare qualcosa di originale, freschissimo, non troppo dolce e sopratutto tanto dissetante.

In questo video respirerete proprio l’estate nonostante il giorno in cui ho registrato non era dei migliori ma quando mai ne va una dritta?! In ogni caso almeno non ha piovuto e mi sono salvato per un pelo. Sono naturalmente tutte vegane, senza glutine e analcoliche ma se vi piace l’idea una spruzzata di vodka non fa mai male. Questo consiglio ve lo do sopratutto se volete proporre un aperitivo diverso ai vostri amici.

Ovviamente queste bevande rinfrescanti le potete proporre sia in bicchieri che nelle vostre borracce per dissetarvi con qualcosa di diverso rispetto all’acqua. Ora vi racconto nel dettaglio le tipologie di bevande rinfrescanti che ho pensato di proporre.

LA PRIMA: DRINK AL LAMPONE

Diciamo che qui mi sono voluto ispirare alla classica acqua e lampone che di solito si prepara con lo sciroppo già pronto. Ecco, qui usiamo la frutta vera e ovviamente la differenza si sentirà. Oltre che essere più dissetante proprio perchè si sente il vero sapore della frutta è anche più fresca e meno dolce, in più quella lieve nota di succo di limone è perfetta per placare la sete che nei giorni più caldi si fa sentire più del dovuto.

LA SECONDA: SPRITZ RINFRESCANTE AL POMPELMO

Questo lo adoro anche perchè amo la frutta tropicale. Non sarà la scelta più sostenibile che possiamo fare però ogni tanto ci può anche stare. È una bevanda rinfrescante e estremamente particolare. La dolcezza dell’ananas si abbina alla perfezione con la freschezza del pompelmo. E sapete cosa la rende ancora più particolare? Una nota di rosmarino che regala un profumo balsamico che sopratutto con l’ananas ci sta benissimo.

LA TERZA: LIMONATA ALLO ZENZERO E LIMONE

La limonata è un classico per l’estate. Quella comprata è molto dolce e invece che dissetarti fa esattamente il contrario, ma quella vera, fatta in casa è perfetta per l’estate. Gli ingredienti sono semplicissimi, succo e scorza di limone che regala un profumo agrumeto incredibile, un pò di zucchero, ghiaccio e acqua fredda. In questo caso aggiungo anche un pò di menta ma soprattutto lo zenzero. E sapete come fare ad estrarre il succo senza l’estrattore? Basta grattugiarlo, anche con la buccia e poi strizzarlo tra le mani. Vedrete che uscirà l’essenza di zenzero che darà grinta a questa bevanda e sarà la vostra preferita se come me siete amanti dello zenzero.

LA QUARTA: TÈ FREDDO ALLA PESCA E BASILICO

Si sa che il tè alla pesca probabilmente è il più apprezzato tra tutti. Quello fatto in casa poi è ancora più buono perchè si sente proprio il vero sapore della pesca. L’anno scorso li abbiamo fatti e quest’anno se avessi proposto un altro tè freddo l’avrei voluto proporre più originale. Bene: lo conoscevate l’abbinamento pesca e basilico? In pochi sanno quanto si sposano questi due sapori. Ebbene provateli assieme in un’insalata oppure in un drink come questo. Basterà lasciare in infusione il basilico ansime alle pesche nel tè che piano piano si raffredderà e sentirete che profumo.

LA QUINTA: SMOOTHIE AL MELONE, LIME E MENTA

Ricorda molto il mojito questa bevanda ma ha qualcosa in più. Sarà probabilmente merito del melone, in ogni caso è stupenda. Particolare, con quei sapori freschi e originale anche nella presentazione con il ghiaccio tritato questa è quella bevanda che volete preparare quando avete voglia di bere qualcosa di veramente particolare oppure volete stupire i vostri amici. La forza di lime, la freschezza del lime con il profumo della menta e poi lui, il melone bianco (o verde) che riequilibra per regalare dolcezza senza esagerare. Divina.

E qui ti lascio i tè freddi che ho fatto l’anno scorso: spaziali

CLICCA QUA SOTTO PER LA VIDEO RICETTA;)

(Visited 6.217 times, 3 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Il drink al lampone...

Lamponi e zucchero di canna in una pentola e fate cuocere per circa 4 o 5 minuti fino ad ottenere un composto spappolato. Ora passatelo al setaccio per ottenere una crema liscia e fatela raffreddare completamente.
Al momento di assemblare versate la crema di lampone in una caraffa, aggiungete il succo del mezzo limone e l'acqua fredda, mescolate.
Servite il drink in un bicchiere colmo di ghiaccio e guarnite con una fettina di limone e 3 lamponi freschi.

2
Fatto

Lo spritz al pompelmo...

Grattugiate la scorza dei 2 pompelmi e versatela in una pentola. Tagliate l'ananas a pezzi e aggiungete anch'essa in pentola assieme allo zucchero, al succo ottenuto dai due pompelmi e al rosmarino. Versate anche l'acqua e fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando l'ananas risulterà morbida e riuscite praticamente a pestarla.
Quindi passate il tutto al setaccio e pressate molto bene fino ad estrarre tutti i succhi. Lasciate raffreddare completamente.

Al momento di servire colmate i bicchieri con il ghiaccio, versate una parte di succo nei bicchieri e metà parte di spremuta di pompelmo possibilmente filtrata. Mescolate leggermente e completate con una fettina di pompelmo in ogni bicchiere e un rametto di rosmarino.

3
Fatto

La limonata allo zenzero...

Spremete i 3 limoni ma a 1 dei 3 prima grattugiate la scorza che metterete in una caraffa. Grattugiate anche lo zenzero che dovrà combaciare alla quantità di un cucchiaio e strizzate ciò che avete ottenuto con le mani per ottenere un estratto di zenzero a freddo.
Versatelo nella caraffa, unite il succo e lo sciroppo d'agave (oppure il miele), qualche foglia di menta, un pò di ghiaccio e l'acqua fredda. Mescolate e versate la limonata nei bicchieri colmi di ghiaccio.
Guarnite con una fettina di limone e qualche fogliolina di menta fresca.

4
Fatto

Il tè freddo pesca e basilico...

Tagliate le pesche a pezzetti e mettetele in una pentola. Aggiungete lo zucchero e mezzo litro di acqua. Una volta raggiunto il bollore fate cuocere per 3 minuti. Nel frattempo in una ciotola versate il rimanente mezzo litro di acqua, 20 foglie di basilico e immergete all'interno le 3 bustine di tè.

Quando lo sciroppo sarà pronto (non fatelo raffreddare) versatelo nella ciotola con l'acqua fredda, il basilico e le bustine e lasciate riposare 15 minuti. Passato questo tempo rimuovete le bustine e fate raffreddare completamente in frigo.
Passato il tempo di riposo in frigo rimuovete il basilico, travasatelo in una caraffa filtrando le pesche con un colino (io le conservo e le mangio con lo yogurt) e servitelo con un bel po' di ghiaccio, con una fettina di pesca croccante e una fogliolina di basilico in ogni bicchiere.

5
Fatto

Lo smoothie al melone, lime e menta...

Sbucciate il melone bianco, tagliatelo a pezzetti e versateli nel bicchiere di un frullatore a immersione oppure in un mixer, aggiungete la scorza grattugiata di un lime, il succo dei due lime, lo sciroppo d'agave oppure il miele e la menta. Frullate fino ad ottenere uno smoothie omogeneo.

Tritate il ghiaccio: mettete i cubetti di ghiaccio in un canovaccio e richiudete come se doveste fare un pacchettino, in modo tale che il ghiaccio non esca. Con un batticarne o con un matterello cominciate a frantumarlo, battendo per più volte sul ghiaccio.
Non dovrete romperlo eccessivamente però.

Fate la crusta di zucchero su ogni bicchiere, quindi passate una fettina di lime sul bordo di ogni bicchiere e successivamente passatelo in un pò di zucchero bianco che avrete messo in una ciotola per comodità.
Versate lo il ghiaccio tritato nei bicchieri, aggiungete lo smoothie che avrete mescolato precedentemente e guarnite con una fogliolina di menta.

6
Fatto

CONSIGLI:

Se volete trasformarle in bevande alcoliche una spruzzata di vodka ci starà proprio bene.
Sappiate che queste bevande non sono solo adatte ad essere servite nei bicchieri ma ve le potreste anche portare in giro nelle borracce, magari in quelle termiche per mantenerle fredde punto giusto;)

Fatemi sapere se questa ricetta vi è piaciuta e se la proverete.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Un abbracciones
Davide;)

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
gelato allo yogurt e miele
precedente
GELATO ALLO YOGURT senza gelatiera (come in gelateria)
Spaghetti all'assassina
successiva
SPAGHETTI ALL’ASSASSINA
gelato allo yogurt e miele
precedente
GELATO ALLO YOGURT senza gelatiera (come in gelateria)
Spaghetti all'assassina
successiva
SPAGHETTI ALL’ASSASSINA