• Home
  • + green
  • TORTA SALATA DI ZUCCHINE: LA PIÙ FACILE CHE C’È

TORTA SALATA DI ZUCCHINE: LA PIÙ FACILE CHE C’È
#quasi100%zucchine

TORTA SALATA DI ZUCCHINE: LA PIÙ FACILE CHE C’È

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica la quantità di persone:
3 Zucchine
2 Uova
120 ml Latte
120 g Yogurt bianco naturale
3 cucchiai Farina
10 g Lievito istantaneo per torte salate o non vanigliato
30 g Olio extra vergine di oliva
1 ciuffo Prezzemolo o altre erbe aromatiche
1 Cipolla piccola facoltativa
q.b. Sale e pepe
250 g Formaggio che si fonde facoltativo
q.b. Grana grattugiato

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Fatta con zucchine e poco altro, però quanto è buona?!

  • 1 ora
  • 4 Porzioni
  • Facile

Ingredienti

Intro

Condividi

TORTA SALATA DI ZUCCHINE BUONISSIMA (con superficie filante)

La torta salata alle zucchine è un antipasto, un piatto unico ma anche un primo veloce adatto per pranzo, per cena ma anche come snack o spuntino. Si può fare con la pasta sfoglia o la pasta brisè. Oppure anche con un metodo ancora più leggero ed economico, ossia con un impasto con pochi grassi e con pochi altri ingredienti. Alcuni fanno proprio una torta, piuttosto soffice ma secondo me troppo farinosa. In questo caso la facciamo morbida e umida, con tante zucchine nell’impasto ma deliziosa e con addirittura la superficie filante, golosissima.

PIÙ NEL DETTAGLIO…

Oggi scrivo da Lazise perché mi sono preso 3 giorni di pausa per staccare ma in realtà attacco lo stesso perché sto pubblicando un nuovo video. Più rapido del solito e veloce (dura solo 3 minuti e 50 secondi, stranissimo rispetto ai miei standard) e presenta una ricetta che praticamente tutti conoscono: la torta salata alle zucchine. Chi non la conosce abita su Marte è per quello 😂

Ci sono tantissime varianti e sono tutte molto buone e poi versatissime perché le zucchine si trovano tutto l’anno e piacciono a chiunque. Ci sono le classiche versioni con la pasta sfoglia, quelle con la pasta brisè per averle magari più eleganti. Anche  quelle con la pasta fillo sono super, leggerissime e molto sfogliate. Poi se si vuole essere ancora più raffinati trovate la versione con la pasta frolla salata o con la pasta matta, fatta con pochissimi ingredienti ma dalla consistenza croccante che crea un bel contrasto con il ripieno più cremoso.

Poi ci sono proprio delle versioni più soffici, proprio come se fossero delle torte, però salate, con il lievito e più farina, però spesso tendono ad essere asciutte se non si trova l’impasto giusto o se non si trova il giusto bilanciamento tra impasto e zucchine, che in questo caso è meglio se sono grattugiate.

QUELLA CHE VI PROPONGO…

La torta di zucchine che vi presento qui è buonissima, fatta con pochi ingredienti ma comunque gustosa, con tante zucchine. E questa cosa è importante non solo per mangiarne di più ma anche per consumare tutto d’un colpo quelle che avete in frigo già da untò di giorni che magari tendono a non essere più belle sode. La consistenza è abbastanza simile a quella di una frittata dato che ci sono le uova e pochissima farina, ma comunque più soffice, areata, grazie alla presenza di yogurt e formaggio e comunque più saporita.

Io la adoro sopratutto fredda, quando è caldo e ci si vuole rinfrescare nutrendosi. Ma se la mangiate calda o tiepida è perfetta se la guarnite in superficie con il formaggio che la rende filante e ancora più buona. Potete metterci quello che preferite: io sono andato di provola. Comunque va bene l’emmental, la mozzarella per pizza o il formaggio che preferite. L’importante è che non sia acquoso o troppo saporito perché andrebbe a coprire eccessivamente il sapore delicato delle zucchine.

Un pò di erbe aromatiche per dare sapore, io ho messo il prezzemolo ma ci sta benissimo anche l’erba cipollina, l’aneto o il timo ma anche menta o basilico se volete ancora più freschezza e un pò di cipolla tritata, anche se quest’ultima potete anche non metterla.

Sarà perfetta sia fredda, sia tiepida che calda. Per un aperitivo, per una cena o un pranzo veloce in ufficio. È completa, trovare tutti i nutrienti dentro, tanta fibra data dalle verdure e soprattutto un gran buon gusto. Attendo un vostro feedback quando la preparerete 💛

Clicca qui se vuoi un’altra idea per una torta saltata spaziale;)

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO:

(Visited 17.288 times, 63 visits today)

  Procedimento

1
Fatto

Si comincia ed è subito pronta...

Pelate una delle 3 zucchine mentre le altre 2 tenetele con la buccia.
Tagliatele a cubetti e versatele in una ciotola assieme alla cipolla tritata, al prezzemolo, anch'esso tritato, e a tutti gli altri ingredienti ad eccezione dei formaggi.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, poi toglietela dal forno, versateci sopra il formaggio che avrete tagliato a cubetti precedentemente, poi spolverizzata di grana grattugiato e di nuovo in forno per circa 10 minuti sempre alla stessa temperatura.

2
Fatto

CONSIGLI:

Se non volete aggiungere il formaggio in superficie vi consiglio comunque di aggiungere all'impasto 2 cucchiai di grana e naturalmente la cottura sarà continua, di 50 minuti circa.

Se la mangerete fredda vi consiglio di prepararla senza formaggio.

Si conserva in frigorifero fino a un massimo di 4 giorni.

Fatemi sapere se questa ricetta vi è piaciuta.
Vi consiglio naturalmente anche di guardare il video all'inizio della ricetta, per avere una visione ancor più dettagliata della ricetta.
Noi, come sempre, ci vediamo alla prossima.

Davide 💚

Davide

Mi chiamo Davide, amo cucinare e parlare di cucina. Seguimi e ti svelerò alcune delle mie ricette...

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, scrivi la tua qui sotto
precedente
POLPETTE DI TROTA E PATATE
successiva
GELATO AL PISTACCHIO senza gelatiera (come in gelateria)
precedente
POLPETTE DI TROTA E PATATE
successiva
GELATO AL PISTACCHIO senza gelatiera (come in gelateria)